Chitarra al sugo di astice

Home/con Pesce/Chitarra al sugo di astice
Chitarra al sugo di astice 2017-04-14T16:02:51+00:00

Project Description

INGREDIENTI:

Astice 2 da 500 gr l’uno
Scalogno 1
Aglio 2 spicchi
Olio extravergine di oliva 1/2 bicchiere
Prezzemolo tritato 3 cucchiai
Pomodori passata 750 ml
Vino bianco 1/2 bicchiere
Spaghetti 400 gr
Sale q.b.
Pepe o peperoncino a piacere
Fumetto di pesce ristretto *

* Brodo vegeta ristretto sedano carota cipolla code di gambero frullate e 1/2 litro di acqua far sobbollire per 15 min.
Togliere le verdure dal brodo e lascia concentrare il brodo con le code finché nn diventa almeno la metà e acquista una densità considerevole

PREPARAZIONE:

  • Prepara il trito di scalogno e fallo appassire nell’olio insieme agli spicchi di aglio interi che togli non appena diventeranno dorati.
  • Prendi gli astici (l’ideale sarebbero degli astici vivi, ma se non te la senti di metterli vivi in una pentola d’acqua bollente, ti consiglio di comprare quelli congelati) e dividili  a metà per il lungo con un trinciapollo, rompi (con l’aiuto di uno schiaccianoci) le pareti delle chele (in modo che la carne in esse contenuta rilasci i liquidi saporiti che contiene) e mettili nel tegame insieme allo scalogno.
  • Falli saltare qualche istante, sfuma con il vino bianco e poi aggiungi la passata di pomodoro (che deve essere piuttosto densa) + segreto dello chef versa un ristretto di bordino di pesce
  • Cuoci a  fuoco moderato facendo asciugare il sugo e rigirando di tanto in tanto; nel frattempo lessa gli spaghetti alla chitarra o fettuccine
  • Qualche istante prima del termine della cottura della pasta, togli gli astici dal tegame e unisci il prezzemolo al sugo, metti ogni metà astice in un piatto da portata; fai saltare la chitarra al dente nella padella con il sugo, e al termine, guarnisci il piatto circondando ogni metà astice con gli spaghetti e con del prezzemolo tritato.
    Una grattugiata di ricotta stagionata di capra di Antonello e buon appetito!!!